Linguistiche

  • Studiare una lingua straniera

    Studiare una lingua straniera: 8 motivi per iniziare

    Quante volte siamo stati incoraggiati a studiare una lingua straniera? A scuola, all’università, in famiglia. Tutti ci dicevano che sarebbe stato utile per il nostro futuro, soprattutto lavorativo.   “L’inglese è importante se volete fare carriera” – “Impara una lingua se vuoi trovare un buon lavoro”.   Ma è davvero solo questo? Assolutamente no. E la situazione che stiamo vivendo attualmente conferma il fatto che non basta conoscere una lingua per dare il via al proprio percorso professionale.   Allora, perché ne dovrebbe valere la pena?   La vera ragione per cui dovresti studiare una lingua straniera Associare l’apprendimento di una lingua straniera per il solo scopo lavorativo è troppo…

  • Photo by Finde Zukunft on Unsplash

    Ikigai: il segreto per essere felici (nonostante tutto)

    L’amore per le lingue straniere può portarti anche a questo: scoprire parole intraducibili in altre lingue per il vasto significato che portano con sé.   E’ proprio per questo che non appena ho l’occasione di individuarne una, la inserisco in una sorta di lista di parole preferite (ne parlai già nell’articolo sulla parola inglese Serendipity che puoi trovare qui).   In ogni caso devo ammettere una cosa: non vedevo l’ora che arrivasse questo momento per scrivere un articolo su una delle prime parole intraducibili con cui sia mai entrata in contatto. Una parola che adoro per il suo grande significato e perché rientra nel vocabolario del giapponese, una lingua che…

  • serendipity

    Serendipity: significato di una delle più belle parole in inglese

    Se anche tu hai spesso a che fare con le lingue straniere, ti sarà certamente capitato di incappare in termini difficili da tradurre nella tua lingua madre: sto parlando di vere e proprie parole intraducibili. Si tratta di parole che portano con sé significati e concetti complessi e che talvolta potrebbero richiedere una spiegazione piuttosto elaborata per renderli di facile comprensione.   Si possono trovare esempi di parole intraducibili in qualsiasi lingua. Pensa ad esempio a Ikigai dal giapponese, Abbiocco dall’italiano, Weltschmerz dal tedesco. E potrei citarne altre ancora.   In questo articolo vorrei però soffermarmi su una specifica parola tratta dall’inglese. Come ho già anticipato nel titolo, mi riferisco…

Translate »